giovedì 18 marzo 2010

Bizzarrie e futurismi

In questo giugno che accade di marzo, lo strabiliante talento danese, Asger Juel Larsen, ci fa dimenticare le stranezze climatiche presentando l'eccezionale collezione fashion uomo A/I 2010/2011



Utilizzando materiali che vanno dal PVC al metallo crea una linea futurista di strabiliante effetto.



D'ispirazione Sci-Fi la collezione è estramamente versatile e fashion, Asger la descrive così: "for my AW 10 collection I turned my eyes to the sci-fi scenario and in particular raw and industrial architecture of a future past, reminiscent of Richard Rogers’ apocalyptic TSB Lloyds building in East London. Cables, tubes, shafts and elevators pervading the building like bones and veins. The film Titus by Julie Taymor with its dark and grotesque costume design was also a great inspirational source."



Un altra perla fashion del nord Europa è sicuramente, Marlous de Roode, olandese produttrice d'accessori fatti a mano ed unici.



Gli accessori moda di Marlous sono come una seconda pelle, interagiscono con il corpo seguendone i contorni e le linee.



Dopo aver riscoperto il nostro corpo grazie al mondo del fashion, perchè non cercare di riscoprire anche la nostra animalità, spesso assopita? Per raggiungere questo obiettivo potremmo lasciarci sedurre dalle bizarre proposte di MoutonCollet, che propone una collezione fashion di gioielli e cappelli ispirati al mondo animale e vegetale.



Nel caso la nostra ricerca di vicinanza con la natura non sia ancora stata soddisfatta Laurent Milon ha creato per noi i "Magnetic Rings" prodotti con polvere di ferro congelata miscelata con molecole di preziosi metalli per renderli ancora più preziosi e fashion.



Oggi a conclusione non possiamo non chiudere con un video altrettanto strabiliante ed ecco a voi "Clay Stones" dei We Are The World, gruppo di Los Angeles dalle sonorità spiccatamente dance ed electro.



A presto!

2 commenti:

  1. Totally love Asger Juel Larsen.
    Great post x
    http://www.ramonmiron.blogspot.com/

    RispondiElimina
  2. I'm in love too for his work!

    RispondiElimina

Ti potrebbe interessare

Related Posts with Thumbnails